fbpx
 

Bilancio Sociale

  1. PREMESSA
    1.1 Lettera agli stakeholderEccoci giunti alla undicesima edizione del bilancio sociale, uno strumento informativo consolidato che consente alla Cooperativa Sociale Colisseum di affiancare, al tradizionale bilancio di esercizio, un documento che fornisce una valutazione pluridimensionale (non solo economica, ma anche sociale) del valore creato dalla Cooperativa.
    Il bilancio sociale, infatti, dà evidenza che il valore prodotto dalla Cooperativa non è riconducibile ad un mero dato economico, ma è costituito dal capitale delle relazioni umane, che si sono sviluppate con gli stakeholder: dipendenti, collaboratori, utenti, familiari, Istituzioni, ecc.
    La Cooperativa, fin dalla sua fondazione, si è costantemente impegnata nel promuovere il benessere delle persone a lei affidate e dei propri lavoratori e, nello stesso tempo, ha contribuito allo sviluppo del territorio e delle comunità che vi abitano.
    Ha valorizzato le richieste di aiuto come opportunità di crescita e di ricerca delle migliori soluzioni per le persone. Questi sono gli impegni che rinnoviamo verso tutti i portatori di interesse a cui quotidianamente ci rivolgiamo.
    Il 2017 è stato per Cooperativa Sociale Colisseum un anno complesso, nel quale, a causa del mancato raggiungimento di un accordo commerciale sostenibile, ha dovuto rinunciare, a partire dal primo agosto, alle proprie sedi locali di Guanzate e Montorfano, site nella provincia comasca, nelle quali operava da dieci anni. Nonostante la delicatezza della situazione Colisseum si è prodigata per tutelare quanto più possibile gli interessi dei propri stakeholder, soprattutto dei propri utenti, dei propri dipendenti e collaboratori.
    Per Colisseum il dato di fatto di non poter più essere presenti localmente a Guanzate e Montorfano è stato tutto fuorché una supina accettazione di uno stato di cose ineluttabile. Anzi, la seconda metà del 2017 è stata caratterizzata dall’impegno costante ed energico per reagire e uscire dall’apparente vicolo cieco in cui la perdita delle due sedi locali sembrava aver messo la Cooperativa.
    L’impegno di tutti è stato volto alla riorganizzazione delle sedi di Como e Cantù, rimaste attive, progettando un insieme di servizi che soddisfacesse ancor di più l’utenza conversa dalle sedi chiuse e tutelando quanto più possibile le posizioni lavorative del personale.
    La riorganizzazione è stata un ulteriore spunto per implementare e migliorare ulteriormente la qualità dei servizi erogati.
    Come già detto il nostro bilancio sociale fornisce il resoconto delle attività svolte da Colisseum nel 2017, analizzate, oltre che dal punto di vista economico, anche dal punto di vista sociale e “culturale”. Questo bilancio testimonia che, nonostante le difficoltà sopra citate, è stato comunque un anno in cui la Cooperativa ha “prodotto” molto, aumentando addirittura le collaborazioni con numerose realtà del territorio.
    In ogni caso, da questo bilancio, traspare ancora una volta come la Cooperativa Colisseum abbia sul territorio un importante, riconosciuto e apprezzato ruolo di punto di riferimento per la tipologia di servizi che eroga.
    E questo ci rafforza nel convincimento della attualità della visione su cui la Cooperativa ha da sempre fondato la propria attività, cioè che la “promozione umana” e la “integrazione sociale” si possono sviluppare dall’incontro di persone, dal confronto e dallo scambio di idee, dalla socialità.
    Con questi presupposti auguro a tutti una buona lettura di questa edizione 2017.

Il Presidente
GABRIELE ROMANÒ

Per richiedere la visione del bilancio sociale ti chiediamo di registrati. Compila i campi sottostanti e riceverai i dati per accedere all’area riservata dove potrai scaricare i file richiesti.

Richiedi accesso


Consulta la normativa della Privacy Policy

Accedi all'area riservata

Scarica il bilancio sociale

Il contenuto è visibile solo ai membri loggati